Superga festeggia il 4 luglio con la sneaker 2750 American Flag

Superga festeggia il 4 luglio con la sneaker 2750 American Flag

 Scarpe Superga 2750 bandiera americana Lo scorso 4 luglio è stata celebrata la festa dell’Indipendenza Americana; Superga, uno dei brand di calzature italiano più conosciuto in America, ha festeggiato la ricorrenza reinterpretando il suo classico modello 2750 in versione American Flag. Una versione  a stelle e strisce dello storico modello Superga, quello in tessuto di cotone canvas, con la suola in gomma vulcanizzata dal suo classico colore ambrato e ruvida al tatto. La sneaker Superga 2750 American Flag è disponibile in esclusiva solo nel negozio Superga di New York , dove viene venduta al prezzo di 300$. Il prezzo di questa limited edition, notevolmente più alto rispetto ai suoi normali 70$,  è giustificato dal fatto che gli addetti ai lavori già pensano che l”American Flag” possa diventare una scarpa da collezione. In produzione dal 1911, la 2750 è la scarpa di maggior fortuna del marchio Superga.  Tanto cara ai ragazzi che vestivano negli anni ’70 jeans e maglietta e che volevano uno stile semplice ed easy, divenne una vera icona della calzatura sportiva.  Campagna Superga, gambe in auto Associata ad una campagna di comunicazione all’insegna del minimalismo e della semplicità, divenne anche sinonimo di praticità e di eleganza. Con alti e bassi, questa scarpa è riuscita a imporsi anche negli anni successivi, quando i modelli di scarpe da basket, grosse e più tecniche, subentrarono in massa nel mercato delle calzature sportive. Con l’acquisto del marchio nel 2007 da parte di Basic Net, si sono potenziate le linee di calzature, la cui forza è rimasta, come in questo caso, la rilettura di modelli storici come la 2750.

2 COMMENTI

Scrivi un commento