Nuovi occhiali da sole Hampton’s Chapter di Eyepetizer: Nic, Jay, Daisy e...

Nuovi occhiali da sole Hampton’s Chapter di Eyepetizer: Nic, Jay, Daisy e Tom

Quattro nuovi modelli di occhiali da sole per il marchio Eyepetizer. La linea, dal nome Hampton’s Chapter, mantiene tutto lo stile e il colore delle collezioni passate ma gli occhiali sono ora dotati di una montatura leggera e flessibile. Questa è infatti realizzata in materiale plastico derivato dal nylon, il Grylamyd o Tr90, lo stesso materiale con il quale si producono lenti da sole e da vista; il vantaggio è una vestibilità più leggera senza nulla togliere alla resistenza.
Occhiali Hampton's Chapter
La collezione si rifà agli anni ’20 e agli Hamptons del grande Gatsby raccontati da Fitzgerald. Un mondo di colori e vita luccicante, da cui nasce la collezione Hampton’s Chapter. Colori diversi che variano dai toni più classici come il nero e l’antracite a quelli più vivaci come il viola e il turchese. Le aste e i terminali sono in acciaio ma quest’ultimi, come nota distintiva del marchio, sono uno diverso dall’altro.

Tutti i modelli di occhiali sono dotati di lenti in CR39 con trattamento anti riflesso e i loro colori richiamano quelli delle montature quali azzurro, arancio e verde bottiglia, mentre in altri casi contrastano con il colore della montatura che li trattiene. La linea, sebbene presenti modelli originali, richiama i modelli delle collezioni precedenti, come il Daisy, il Jay caraterizzato da una forma tonda, il Nic con forma a goccia e il Tom dalla forma esagonale.

Occhiali da sole Daisy collezione Hampton's Chapter

La gamma di occhiali Eyepetizer si completa con la linea Colorful Collection e con la linea Stories of Paris, ispirata al quartiere delle gallerie d’arte e ai caffè di Parigi che hanno ospitato i più grandi scrittori della storia. I modelli della linea Hampton’s Chapter sono acquistabili in tutti i migliori rivenditori di occhiali da sole d’Italia nonché nella sezione e-shop del sito eyepetizer.it al prezzo di 99 euro, e si presentano abbinati ad un packaging esclusivo che vede una scatola che riprende le lussuose auto d’epoca degli anni ’20.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento