Luxottica acquisisce il marchio di occhiali Alain Mikli

Luxottica acquisisce il marchio di occhiali Alain Mikli

 Logo Luxottica Group Mai come quest’anno abbiamo assistito ad un valzer di acquisizioni e di vendite di marchi esclusivi, nel panorama della moda internazionale. In ordine di tempo si segnala  l’accordo stipulato qualche giorno fa tra il gruppo Luxottica, leader nel settore degli occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, e il piccolo marchio Alain Mikli, di proprietà della francese Alain Mikli International, il cui fatturato nel 2011 è stato stimato in 60 milioni di euro. Il brand francese, nato nel 1978 a Parigi per opera del suo creatore Alain Mikli , ha sempre puntato su un prodotto dal design ricercato e innovativo, sia in termini di colorazioni che in termini di materiali. Il gruppo italiano, fondata nel 1961 da Leonardo Del Vecchio, acquisisce così un nuovo top brand dell’occhialeria di lusso, per ampliare la propria offerta nel segmento dell’occhiale da vista. Alain Mikli diviene l’ultimo grande marchio acquisito dal gruppo Luxottica dopo l’acquisizione di Oakley nel 2007.  Occhiali Alain Mikli Andrea Guerra, amministratore delegato di Luxottica, ha dichiarato di possedere interessanti prospettive per il nuovo acquisto, garantendo di poter potenziare notevolmente  la sua visibilità e la distribuzione  mantenendo però inalterata la sua esclusività. Il marchio del resto, nato dalla fervida mente di Alain Mikli, ha sempre puntato sull’esclusività dei colori e delle forme neo pop che gli hanno permesso di diventare l’accessorio di artisti internazionali come Elton John e Kanye West e che lo hanno reso uno dei marchi di occhiali più ricercati al mondo con circa 500.000 paia di occhiali venduti e con un fatturato complessivo di 220 milioni di euro.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento