Authentic Digin e Returnity Made in Usa, le collezioni Eastpak 2013

Authentic Digin e Returnity Made in Usa, le collezioni Eastpak 2013

 Zaino Eastpak Heritage è la parola che definisce meglio la collezione Eastpak 2013. Presentata in questi giorni all’ 82° Pitti Immagine, la collezione si sviluppa secondo quelle linee che hanno reso celebre il marchio Born in Usa. Tessuti e materiali naturali, colori intensi e nuove fantasie ricche di dettagli, per una collezione che trae origine dalla natura per arrivare direttamente al cuore degli urban insiders. E così, le linee Authentic Digin e Returnity Made in Usa sono composte da modelli originali, che traggono origine dagli archivi storici dell’azienda e che rendono omaggio alla tradizione  del marchio. Eastpak, infatti, festeggia i 35 anni di storia e celebra questo traguardo con modelli classici ma al tempo stesso completamente rivisitati, dal gusto retro ma dalla qualità premium, per rivivere la storia e l’esperienza di un marchio che ha resistito alla prova del tempo.  Tra i modelli proposti, troviamo ancora il modello Padded Pak’r, il classico zaino in poliestere con apertura a semicirchio e tasca frontale. Spallacci imbottiti, rinforzi in pelle sul fondo e sul pannello frontale, arrischino uno zaino dal sapore retro, che è stato uno degli zaini più diffusi nei college americani. Borsa Eastpak  Nella collezione troviamo anche nuovi modelli di borse da viaggio, come il modello Hever o le borse a tracolla Torber, che per la collezione Returnity Made in Usa si arricchisce di manici e dettagli in pelle. Con tracolla removibile e tasca frontale possiede scompartimenti ampi con chiusure lampo in metallo. Realizzati nel classico poliestere Eastpak, rivivono nei dettagli lo stile heritage Made in Usa tanto caro ai ragazzi metropolitani di oggi ma non solo. Le collezioni Eastpak 2013 saranno disponibili nei negozi da novembre 2012 (e online sul sito www.eastpak.com)

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento