Collezione Alexander Wang per H&M in uscita a novembre 2014

Collezione Alexander Wang per H&M in uscita a novembre 2014

A partire dal 6 novembre prossimo, in 250 selezionati store a marchio H&M sarà lanciata la collezione autunno inverno 2014 in collaborazione con Alexander Wang. A darne notizia è la stessa casa svedese tramite un annuncio sul profilo instagram del marchio. Alexander Wang Anche quest’anno vedremo così il marchio leader della moda low cost collaborare con un grande marchio della moda internazionale, dopo le fruttifere collaborazioni con Karl Lagerfeld, Stella McCartney, Viktor and Rolf, Roberto Cavali, Comme des Garcons, Jimmy Choo, Sonia Rykiel, Lanvin,Versace, Marni, Maison Martin Margela e Isabel Marant.

La collezione sarà rappresentata da capi e accessori per uomo e donna nello stile anticonformista e con i classici volumi relaxed tanto cari allo stilista statunitense. Alexander Wang con questa collaborazione traccerà due primati, quello di essere il più giovane stilista a collaborare con H&M, a fronte dei suoi 30 anni, e quello di essere il primo americano a realizzare una propria collezione con H&M. “Lavorare con il marchio H&M è un’esperienza interessante e divertente. Sono sempre pronto a testare i limiti e a dare spazio alla creatività. Sarà una fantastica occasione per far scoprire al grande pubblico gli elementi del mio marchio e il mio stile di vita“, ha dichiarato Alexander. Dello stesso entusiasmo anche Margareta Van Den Bosch, creative advisor di H&M: “Alexander è uno dei più importanti esponenti della moda del momento. Capisce alla perfezione i desideri del pubblico e li realizza con energia e passione, contagiando tutto il team. È straordinario collaborare con lui quest’anno“. Alexander Wang è uno stilista statunitense di origine taiwanesi che ha lanciato la sua omonima linea di abbigliamento nel 2007, riscontrando da subito l’interesse del pubblico e una critica favorevole, tanto da venire riconosciuto dal Council of Fashion Designers of America per le sue doti sartoriali.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento