Il Gruppo Coin trasforma in fashion brand i marchi OVS e Koan,...

Il Gruppo Coin trasforma in fashion brand i marchi OVS e Koan, presentate le collezioni Primavera Estate 2013

 Coin logo Il progetto è ambizioso ma realisticamente necessario visto il periodo non florido del comparto dell’abbigliamento. Il Gruppo Coin l’ha denominato “Fashion” e nasce con la volontà di trasformare il marchio della catena OVS in un ‘etichetta fashion nonché approfondire l’altra linea di appartenenza: Koan. A presiedere il progetto, Caterina Salvador, ex direttrice creativa di Dolce e Gabbana, Giorgio Armani e Calvin Klein; il progetto, nato in gran segreto e in corso d’opera da più di un’anno, è stato svelato in questi giorni con le prime immagini della collezione primavera estate 2013. Giacca ecopelle Koan L’ufficio stile che ne ha curato il design è formato da 6 stilisti, tutti provenienti dal mondo dell’alta moda e del lusso. Un’equipe che ha lavorato nei minimi dettagli per trasformare i brand in linee di abbigliamento. Il progetto OVS è basato su 3 linee, uomo, donna e bambino, e verrà declinato altrettante linee, diversificate dai colori dell’ etichetta: bianca per quella con mood più ricercato, girgia per quella casual e nera per quella più chic. La catena OVS diventerà così sempre più simile alla spagnola Zara, con inserimenti di articoli a cadenza mensile a supporto di una collezione stagionale. Le linee avranno il giusto compromesso tra stile, gusto e prezzo. Abito Koan 2013 I primi test effettuati negli scorsi mesi nella collezione femminile invernale OVS sono stati molto incoraggianti, con inserimenti di pezzi rivisitati dal nuovo ufficio stile solo in certi negozi della catena. La nuova collezione OVS 2013, composta da 250 pezzi, sarà nei negozi da gennaio febbraio prossimo con capi per un pubblico più giovane rispetto al marchio Koan, che ora ha assorbito il marchio Luca D’Altieri e che si rivolge invece alla donna dai 35 anni in su, con prezzi leggermente più alti. Dalla collezione primavera estate Koan 2013 troviamo giacche in ecopelle da 100 euro e abiti da sera da 69,90 euro.

 

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento