Beachwear C.P. Company 2012, la novità camouflage

Beachwear C.P. Company 2012, la novità camouflage

 CP Company Logo Sempre più attuale e giovane la proposta C.P.Company, dopo che lo storico marchio è stato acquisito dalla FGF Industry, società veneta cha fa capo a Enzo Fusco, già proprietario del marchio Blauer. Il marchio, sebbene non abbia cambiato pelle e abbia mantenuto la sua storica immagine, ha introdotto nella collezione spring summer 2012 alcuni dettagli che fanno supporre come la nuova proprietà abbia interesse anche per il mercato under 35. Per la collezione beachwear, infatti, C.P.company propone uno short mare in nylon stampato a fantasia camouflage, con Costume uomo C.P. Company  elastico alto in vita e allacciatura con cordoncino. Ad impreziosire il costume, è presente una tasca posteriore con chiusura in velcro e occhielli cromati sul fondo a favorire la dispersione dell’acqua una volta a bagno. Unica personalizzazione il logo C.P.Company ricamato tono su tono sul fondo della gamba anteriore. A ribadire la volontà di ampliamento del mercato, sabato 14 aprile, nel cuore del quartiere londinese di Soho, ha aperto il primo flagship store a bandiera FGF Industry. Situato nella famosissima Beak Street, in un palazzo storico vittoriano, lo store si sviluppa su due piani nei quali sono divise le collezioni dei marchi Blauer e CP. Company. Con quest’ultimo nato, tra Italia, Europa e zone extra Europa, i negozi monomarca sono 14, i corner 40 mentre i rivenditori certificati sono 1.720.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento