Selfridges inaugura il Denim Studio all’interno del suo magazzino londinese

Selfridges inaugura il Denim Studio all’interno del suo magazzino londinese

Logo magazzini SelfridgesE’ un grandioso progetto quello inaugurato in questi giorni al terzo piano dei magazzini Selfridges, in Oxford Street a Londra. Prendendo spunto da una delle mode più seguite in Giappone e negli States, il grande magazzino ha dedicato un intero piano di 2.300 metri al denim. Con oltre 60 brand scelti da 50 denim experts, con prezzi a partire da 11 fino a 11.ooo sterline, il Denim Studio diventa la jeanseria più grande al mondo, in grado di soddisfare ogni palato. In realtà il Denim Studio non è un semplice vetrina dei più begli articoli realizzati in denim, ma anche un laboratorio a cielo aperto: gli esperti sono in grado di consigliare l’acquisto del jeans più consono alla linea del corpo del cliente e di realizzare un jeans su misura dando la possibilità di scegliere i particolari e gli accessori che piacciono di più; è possibile scegliere tra tessuti leggeri o pesanti, denim stampati, a fantasia o con effetto used.

Il Denim Studio è costituito da un angolo self service, creato in esclusiva per Selfridges da Discounter Primark, e dal flagship store del marchio J Brand. Tra i due spazi, i clienti possono scegliere e Denim Studio Selfridges Londravisionare le offerte più esclusive di marchi come Alexander McQueen, Stella McCartney, Citizens of Humaniy, Paige e Goldisgn, Rag and Bone e Levi’s, oltre ad un’offerta di casual wear firmata James Perse, Equipment, AMrkus Lupfer e American Vintage.

Il magazzino è arredato con stile; gli espositori in pietra lavica si alternano a grandi affissioni pubblicitarie in formato XXL, con grandi scritte che si alternano a neon luminosi blu in perfetto stile denim. Ad ogni commesso è riservata una divisa costituita da jeans o salopette e t-shirt basic. Gli arredi interni, semplici e colorati, sono arricchiti da postazioni multimediali come il gigante iPad dove sono caricate le immagini, scattate per le vie di Londra, dei giovani londinesi e del loro variegato modo di indossare il jeans denim.

 

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento