Milano Moda Donna, le sfilate vengono spostate dalla Loggia dei Mercanti

Milano Moda Donna, le sfilate vengono spostate dalla Loggia dei Mercanti

Non sarà più la Loggia dei Mercanti la sede delle sfilate milanesi, ma Piazza Duomo lato Rinascente. Cambio deciso dopo il disappunto espresso dall’Anpi, l’associazione nazionale partigiani che la settimana scorsa ha annunciato una mobilitazione in quanto lo spazio della Loggia è un luogo di riferimento per il ricordo della lotta partigiana e quindi non atto a essere utilizzato per delle sfilate.
Il trasferimento è stato deciso dall’assessore alla cultura, Expo, moda e design Stefano Boeri, a seguito dell’incontro con i rappresentanti di Anci,  la Soprintendenza, il sindaco Giuliano Pisapia e Mario Boselli presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana che a seguito dell’incontro ha dichiarato: “Non sono preoccupato: tra morti e feriti, ci saremo tutti”.

Boeri ha ringraziato Camera Moda per la scelta effettuata e ha detto: “Questa scelta conferma e anticipa fin dai prossimi giorni la volontà di questa amministrazione di valorizzare lo spazio della Loggia dei Mercanti come luogo di memoria attiva della storia politica di Milano”, inoltre ha aggiunto: “Assieme alla Casa della Memoria, la cui realizzazione è prevista nel quartiere Isola, e ai molti altri luoghi della Resistenza milanese, la Loggia dei Mercanti costituisce un punto di riferimento per il ricordo della lotta partigiana a Milano. ”

 

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento