Barbie likes Alitalia

Barbie likes Alitalia

Si chiama così la partnership stretta tra la nostra compagnia di bandiera e la bambola più famosa al mondo. La collaborazione vedrà Barbie vestire in una serie di pezzi unici, le divise storiche delle hostess di bordo Alitalia. Si unisce idealmente così la bambola di mille avventure  infantili con chi ha sempre conquistato le aspirazioni delle ragazze di ogni tempo: le assistenti di volo. Le divise scelte ripercorrono, non solo un pezzo di storia della compagnia di bandiera ma anche un pezzo della storia della moda del nostro paese, in quanto dagli anni 50 in poi queste sono state disegnate dai più importanti e famosi stilisti italiani.

 Barbie Alitalia, hostess e comandanti

Vedremo dunque Barbie vestire la prima divisa storica con gonna lunga sotto il ginocchio e la giacca a tre bottoni dorati, fino a passare a quelle degli anni ’70 disegnata da Mila Schon, che ne  accorcia le lunghezze  e la propone in colori più accesi. La vedremo con quella anni ’80 di Renato Balestra che inverte i colori della gonna con quelli della giacca, gonna verde e giacca blu, fino a quella disegnata da Armani che propone colori pastello. E infine quelle attuali disegnate dal Gruppo Nadini. In perfetta sintonia con l’artigianalità e il rigore del Made in Italy ogni pezzo è progettato e realizzato in Italia. Per l’occasione il 31 ottobre Alitalia e Barbie hanno dato un indimenticabile party presso lo Spazio Risonanze dell’Auditorium della Musica a Roma dove sono state mostrate per la prima volta le Barbie. La collezione di Barbie comandante e Barbie assistenti di volo Alitalia è composta da 13 pezzi e sarà esposta dal 7 novembre in una mostra esclusiva nello Spazio Alitalia in Piazza di Spagna a Roma.

Pagina Facebook

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento