Adventurer Pack Puma con Sneakerstuff in uscita il 26 settembre

Adventurer Pack Puma con Sneakerstuff in uscita il 26 settembre

Uscirà il 26 settembre prossimo, esattamente 3 mesi dopo quello della XS850, il nuovo capitolo dello speciale Adventurer Pack firmato Puma in collaborazione con Sneakerstuff.
Sneaker Adventurer Pack Puma
È lo storico sneaker store di Stoccolma ad aver annunciato che all’uscita della seconda variante mancano solo due giorni. La collaborazione tra Puma e Sneakerstuff è una sorta di riconoscenza dei due co-fondatori, Erik Fagerlind e Peter Jansson, alla città di New York. Con questo seconda release vogliono rievocare gli inizi della loro attività, quando viaggiavano regolarmente a New York in cerca di sneaker da collezionare e da rivendere a Stoccolma o nel resto della Svezia. Il ricordo di quei viaggi è stata l’occasione per reinterpretare due dei modelli più cari di quegli anni. Mentre Peter ha reinterpretato la Puma XS850 e l’ha fatta uscire a giugno, Erik ha reinterpretato la Puma XT2. Sarà lei, infatti, in una speciale versione, che potremo acquistare nei migliori negozi di sneaker dal 26 settembre prossimo.

Suolea scarpe Sneakerstuff x Puma La tomaia è realizzata in una combinazione di pelle e camoscio turchese mentre il rinforzo sul tallone è blu navy, e a contrasto troviamo una para alta e morbida bianca.

La scelta cromatica non è casuale ma ricorda le pagine dei vecchi passaporti svedesi, che ritroviamo stampate anche nell’intersuola all’interno. Una scelta stilistica voluta, per sottolineare i frequenti viaggi di quegli anni negli States alla scoperta delle ultime novità.

Dettaglio lacci scarpe Sneakerstuff x Puma Se si osserva bene, la nuova Puma XT2 presenta tanti dettagli sfiziosi e reinterpretati da Erik: dal terminale di una delle due stringhe con la scritta “Erik” al ferma laccio in cuoio delle stringhe con il classico foro a quattro punte, marchio che in quegli anni veniva fatto sui passaporti per annullarne la validità. Per concludere, sul retro della scarpa sinistra troviamo dei numeri che corrispondono al numero di passaporto di Erik.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento