Il marchio di scarpe donna Lara Hampton, ora italiano, in mostra al...

Il marchio di scarpe donna Lara Hampton, ora italiano, in mostra al Micam 2014

Lara Hampton presenta la collezione 2014/15 Lara Hampton è il nuovo marchio tutto italiano di calzature donna che è stato presentato in questi giorni al Micam di Milano. Nato negli States negli anni ’30 per mano di un calzolaio specializzato nella creazione di scarpe da donna, è stato ora assorbito dal fondo italiano Equi Private Equity Fund, che opera da anni nel settore luxury e che ha voluto investire nel marchio Lara Hampton intravvedendo un notevole potenziale di crescita. Il fondo ha deciso di inserirlo nella linea di produzione di una sua partecipata, la Santa Mustiola Calzature con sede a Chiusi, e di rivestire il progetto con l’artigianalità, il gusto e lo stile Made in Italy.

A capo di questo progetto è stato scelto come Direttore Creativo Bruno Bordese, fondatore del marchio Clone e che in passato è stato collaboratore di Cesare Paciotti, Alberto Guardiani e consulente per  i marchi di prestigio come Vivienne Westwood, Yohji Yamamoto e Roberto Cavalli.

La collezione 2014/15 di Lara Hampton è all’insegna della riscoperta di gusti e stili vintage e si sviluppa nei tre aspetti del vivere di una donna: sporty, chic e ballerine. Ogni modello ha come comune denominatore l’eleganza e il gusto contemporaneo, come le sneaker Lara Hampton, che sulla suola alta bicolore inseriscono il binomio suede e animalier.  La linea Lara Hampton vuole inserirsi nel segmento calzaturiero medio alto con prezzi che partono per i modelli più economici dai 300 euro. Il marchio Lara Hampton ha deciso di puntare sulle prossime fiere internazionali di Dusseldorf , Berlino e Mosca, in programma dal 12 al 21 marzo prossimo, per promuovere il lancio del brand.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento