Nuove cover iPhone, iPad e Samsung Galaxy firmate Just Cavalli

Nuove cover iPhone, iPad e Samsung Galaxy firmate Just Cavalli

Il marchio Puro ha siglato un accordo di licenza per la produzione e distribuzione di cover per smartphone e tablet a logo Just Cavalli. Le cover, rigide e ultra slim, caratterizzate da stampe animalier e fantasie eccentriche, rispecchiano appieno l’anima del marchio. Sono adatte per iPad, iPad mini e per i cellulari iPhone 4 e 5, ma anche per altri modelli di smartphone quali i Samsung Galaxy S3 ed S4.

Le custodie per cellulari sono realizzate in materiale anti shock e garantiscono piena accessibilità ai comandi. Quelle per tablet sono dotate di monogramma Just Cavalli e consentono, con la loro speciale apertura, di posizionare il dispositivo in 2 differenti modalità: orizzontale e verticale.Cover iPhone Just Cavalli L’interno soft touch può essere personalizzato a piacere, con cristalli e texture differenti. Nel campionario di cover troviamo anche quelle con effetto a specchio e borchie.

Le cover per iPhone e Samsung Galaxy sono in vendita al prezzo di 19,99 euro mentre quelle per iPad si possono acquistare a 49,99 euro e si possono trovare negli oltre mille rivenditori autorizzati o direttamente sul sito Puro.it.Custodie per iPad e tablet Just Cavalli La collezione Just Cavalli è solo una delle speciali collaborazioni firmate Puro. Troviamo infatti in catalogo anche le special edition Ferrari, Fiat 500, Paul Frank e Happiness.

Il marchio Puro S.p.A. nasce nel 2002 a Modena e inizia la propria attività nel 2003 con la progettazione, produzione e distribuzione di accessori per il mercato dell’elettronica di consumo. Puntando su una rete di distribuzione capillare senza precedenti ora realizza prodotti giovani e tecnologici; l’azienda è oggi presente in oltre 50 paesi e conta una serie di partnership con le più importanti insegne distributive ma anche una forte e spontanea propensione verso moda e design. Nel 2012 il marchio Puro ha chiuso con un fatturato di 40 milioni di euro, in crescita del 70% rispetto all’anno precedente.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento