Il marchio di borse Kipling compie 25 anni

Il marchio di borse Kipling compie 25 anni

 Borse Kipling, 25 anni Il famoso marchio di borse Kipling, reso celebre dall’iconico pendente a forma di scimmia, compie 25 anni. I festeggiamenti del brand si protrarranno per tutto il 2012\2013 e si disitribuiranno attraverso una serie di iniziative che coinvolgeranno anche i diversi social network e ispireranno una capsule collection che si proporrà di rivisitare le borse più amate della storia del brand. Il compleanno di Kipling borse ha spinto inoltre i vertici dirigenziali del marchio a definire un  piano di rilancio che prevede l’ampliamento della rete distributiva, che ad oggi conta  la bellezza di 250 monomarca e la presenza in 5 mila retailer multibrand, inclusi corner shop e shop in shop.  Borse Kipling, pendente scimmia  Rileggere la storia del marchio Kipling significa accentrarsi in una delle città più frenetiche e anticonformiste d’Europa:  Anversa.  Qui, sul finire degli anni ’80, tre intraprendenti belgi si unirono per rivisitare il concetto delle borse da viaggio. Ispirati dai loro viaggi intorno al mondo, cercarono di dare vita a borse e zaini con un concetto nuovo. E ci riuscirono anche senza volerlo, visto che il caratteristico tessuto di nylon crespato con i quale uscirono i primi modelli  fu il risultato di un errore nella colorazione. Il processo di tintura fu infatti eccessivo a tal punto da surriscaldare eccessivamente il nylon che  si increspò. Il risultato piacque così tanto da essere mantenuto per rendere distinguibili le borse.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento