Cappotti, tuniche e scarpe nella collezione Zara primavera estate 2016

Cappotti, tuniche e scarpe nella collezione Zara primavera estate 2016

È stata ufficialmente presentata la nuova collezione spring summer 2016 firmata Zara, e ancora una volta sono i colori bianco e nero ad essere la scelta cromatica più gettonata per la prossima stagione.
Collezione Zara SS 2016
Molti i cappotti, le giacche, i blazer e i piumini di mezza stagione, da quelli in misto lana e poliestere a quelli 100% poliestere con taglio maschile in alternativa a cappotti in lana con revers e tasche applicate. Per le più sportive, sono presenti i blazer con maniche in pelle ma anche quelli più glamour in lana leggera con collo a scialle.
Jeans Zara primavera estate 2016
Tra i vestiti, il modello più gettonato è quello a tunica, ma c’è anche il tubino con maniche raglan. A rompere la monotonia delle tinte unite ci pensa la tunica lunga con bottoni sul davanti, realizzata con fantasia a quadri piccoli o a quadri grandi. Immancabili gli abiti corti in jacquard e i vestitini in morbida maglia a manica lunga. Concludono il campionario di abiti il vestito in finta pelle a tubino attillato e con scolo a “V” e l’abito sotto il ginocchio con cerniera a vista dietro la schiena.

Scarpe Zara primavera estate 2016 Tra i pantaloni troviamo ancora diffusissimi i leggings, proposti in jacquard spigati assieme a pantaloni a campana corti fino alla caviglia, e ancora bermuda in tweed sfrangiati e i leggings body shaping per chi vuole avere un aiutino con la figura.

Tra i jeans ancora molto ampia la scelta di modelli skinny beri sia a vita media che alta, ma soprattutto con abrasioni sulle ginocchia o con lampo a vista sulle tasche effetto biker.

La collezione Zara spring summer 2016 termina poi con tante proposte di scarpe che spaziano dagli stivaletti con tacco quadrato alle ballerine in pelle fino alle sneaker bicolore da mettere tutti i giorni e la linea british che comprende le derby e le stringate con plateau alto e suola in etilene vinil acetato.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento