Collezione Mary Katrantzou per Adidas Originals in uscita a novembre

Collezione Mary Katrantzou per Adidas Originals in uscita a novembre

Mary Katrantzou x Adidas Originals È in uscita per il prossimo 15 novembre la speciale collezione donna che vede la  collaborazione tra Mary Katrantzou e Adidas Originals. La giovane stilista segue così le orme di grossi designer che l’hanno preceduta quali Stella McCartney, Raf Simons, Kanye West e negli ultimi mesi Pharell Williams.

La collaborazione si fonda sull’eccezionale talento della stilista greca, che fonde assieme culture diverse oltre a condensare gusti e tendenze tratte dallo sport, dalla musica e dalla moda. Ne nasce una linea total look coloratissima, con predominanza di giacche e abiti ma in cui trovano posto anche gonne e pantaloni. I volumi vengono rivisitati per reinterpretare soprattutto le giacche a tre bande Adidas, ora proposte in taglie oversize e riempite da grosse stampe coloratissime del trifoglio, come il blu ultramarino e il rosa corallo. La collezione conta anche una serie di iconiche sneaker Adidas rivisitate. Parliamo delle Equipment Racer con tomaia in mesh e tessuto, ora rivestite da una grafica floreale e con la suola glitterata.

 Adidas Originals Zx 5000 Mary Katrantzou Troviamo anche le Adidas ZX 5000, scarpa dall’animo running che ora viene proposta con silicone sagomato e una tomaia destrutturata e arricchita da borchie colorate in plastica o in metallo satinato lucido. “Sono davvero entusiasta di lavorare con Adidas” rivela Mary Katrantzou.  “Sono cresciuta come tanti ragazzi di tutto il mondo, indossando scarpe da ginnastica Adidas, e sono entusiasta di portare il mio stile in un marchio globale come Adidas“. Le fa eco Dirk Schoenberger, Direttore Creativo Globale della divisione sport di Adidas, che definisce la stilista greca “una delle designer più interessanti nel panorama internazionale“.

La collezione Adidas Originals by Mary Katrantzou sarà disponibile in esclusive e selezionate boutique e nei flagship store Adidas Originals di Milano e Roma a partire dal 15 novembre 2014.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento