Il potere del colore, sfilata Salvatore Ferragamo PE 2012 Milano Moda Donna

Il potere del colore, sfilata Salvatore Ferragamo PE 2012 Milano Moda Donna

Massimiliano Giornetti disegna per Salvatore Ferragamo una collezione primavera estate 2012 che con le parole dello stilista è partita da: “la foto di una giovane Jerry Hall, in vacanza sull’isola di Mustique. Da qui è partito un discorso estetico più contemporaneo”. Così Giornetti decide di riconfigurare in chiave contemporane alcuni capi must della maison.

Colori accesi, fantasie giocose e piene di spirito mostrano un nuovo volto di tailleur e foulard, un sole caldo e caraibico spunta nel grigio cittadino, ma senza confondere e senza turbare gli animi, come se avesse semplicemente riconquistato il posto che gli era sempre appartenuto, una ventata di speranza e ottimismo sfila in passerella.

Giornetti rimette mano anche su pezzi cult come il sandalo “Calipso”, vero e proprio must della maison che oggi calca la passerella con un tacco dorato e listini di pelle bicolore. Le creazioni da sera sono leggere, morbide e assolutamente avvolgenti, nulla è lasciato al caso, una composizione magistrale della collezione dove ogni abbinamento è fatto correttamente. Ferragamo fa sfilare una donna piena di gusto e allegria.


photos/foto: Style.com

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento