Alexander Wang nuovo direttore creativo di Balenciaga

Alexander Wang nuovo direttore creativo di Balenciaga

 Logo Balenciaga Alexander Wang è il nuovo direttore creativo di Balenciaga. La notizia è stata diffusa tramite comunicato stampa dal Fashion Group PPR, di cui la maison francese fa parte. Rumors di questo cambio al vertice erano serpeggiati nelle scorse settimane, tanto che la rivista WWD dava ormai per fatto il subentro a direttore creativo dello stilista statunitense per la sostituzione di Nicolas Ghesiquiere. Sono in molti a pensare che l’acquisto del Best Menswear Designer of America 2011 sia un grande colpo per Balenciaga, sebbene Alexander Wang sia solo un designer della contemporaneità attento alle nuove forme di comunicazione, ma privo della cultura e dell’esperienza di un grande stilista Haute Couture. A far pensare che questo cambio al vertice stia a significare un ritocco dell’immagine della maison francese ci ha pensato Isabelle Guichot, Ceo di Balenciaga, che ha subito dichiarato : “volevamo qualcuno con visione sulla moda globale, un cittadino del mondo, e che potesse capire il mondo digitale e la direzione della moda futura e dei dettagli del domani. L’eredità di Balenciaga è così grande che una nuova interpretazione del marchio è possibile e solo Alexander lo può fare“.  Alexander Wang direttore creativo Balenciaga La prima collezione Balenciaga firmata Alexander Wang la vedremo solamente nella stagione 2013-2014. Del resto, con l’approdo a Parigi lo stilista ha davanti a sé un immenso lavoro creativo da sostenere, in quanto sono sei le principali collezioni di Balenciaga, quattro donna e due uomo, oltre a 14 linee di nicchia come la seconda linea, Black Dress, Tricot, Silk, Pant, T shirt, leather, e tutte da sviluppare due volte all’anno, oltre alle linee a nome proprio per uomo e donna; senza dimenticare le collezioni di scarpe, borse, lingerie, gioielli e accessori.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento